## Germania, terremoto politico, lascia l'erede designata di Merkel

Bea/Vgp

Roma, 10 feb. (askanews) - L'erede designata di Angela Merkel alla guida del suo partito conservatore, la Cdu, e della Germania rinuncia a entrare in lizza per la cancelleria e intende dimettersi dalla guida dell'Unione Cristiano democratica, Cdu. Fonti del partito hanno confermato la notizia riportata stamani dai media tedeschi: una bomba, nel pieno di un dissidio interno sulla "barricata" contro l'estrema destra, dopo che vari esponenti della Cdu nell'est della Germania hanno sfidato la linea del partito nazionale collaborando con Alternative fuer Deutschland (AfD).

Annegret Kramp-Karrenbauer, 57 anni, l'ha spuntata nella competizione per la guida della CDU a dicembre 2018 accreditandosi come una soluzione di continuità con la linea centrista su cui Merkel ha condotto il partito. Ma Akk, come è nota sui media tedeschi, ha faticato a emergere dall'ombra della cancelliera, anche dopo aver assunto a luglio l'incarico di ministra della Difesa. (Segue)