Germania, Turingia al voto tra sinistra radicale e ultradestra

Dmo

Roma, 25 ott. (askanews) - Domenica 27 ottobre si vota in Turingia, uno dei Land orientali tedeschi che dalla caduta del Muro di Berlino in poi ha avuto una storia politica a sé rispetto al resto del Paese, con governi sempre orientati a sinistra. Il vento, però, potrebbe cambiare nelle elezioni di questo fine settimana. Se la sinistra radicale della Linke resta in testa, quello che preoccupa è l'avanzata dell'ultradestra dell'AfD, che è pronta ad affiancare e forse superare la Cdu della cancelliera Angela Merkel.

Secondo un sondaggio condotto dalla tv "Zdf", Die Linke, che ha governato con Verdi e socialdemocratici della Spd, ha il 28% delle preferenze (che per altre indagini potrebbe raggiungere il 30%). L'Unione cristiano-democratica (Cdu) tallona con il 26% (ma secondo un sondaggio si ferma al 22%) e subito dopo con il 21% (ma secondo alcuni opinionisti il 25%) Alternativa per la Germania (AfD). (Segue)