Germania vede possibilità accordo su Sputnik V con Russia - min. Salute

·1 minuto per la lettura
Jens Spahn, ministro della Sanità tedesco

BERLINO (Reuters) - Jens Spahn, ministro della Salute tedesco, ha detto che sarebbe favorevole a firmare un accordo di fornitura a livello nazionale con la Russia per il vaccino Sputnik contro il Covid-19.

"Posso inoltre facilmente immaginare la possibilità di concludere contratti -- e di concluderli rapidamente", ha detto Spahn nel corso della conferenza stampa a cadenza settimanale, aggiungendo che la Germania è in stretto contatto con la Russia su questioni riguardanti il vaccino.

Un prerequistito, tuttavia, è che vengano forniti maggiori dettagli sulla quantità di dosi che potrebbero essere consegnate, ha detto Spahn. "Sono in realtà molto favorevole a procedere a livello nazionale se l'Unione europea non fa qualcosa".

Spahn ha inoltre affermato che la Germania si aspetta di ricevere 15 milioni di dosi del vaccino AstraZeneca nel secondo trimestre, un po' meno delle attese.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)