Germania, Verdi e Fdp avvieranno colloqui di coalizione a tre con Spd

·1 minuto per la lettura
I co-leadere del partito dei Verdi

BERLINO (Reuters) - I Verdi e i liberaldemocratici della Fdp hanno concordato di iniziare domani i colloqui a tre con i socialdemocratici di centro-sinistra (Spd) per formare un nuovo governo di coalizione in Germania dopo le elezioni politiche del mese scorso.

I colloqui porteranno la Germania verso la cosiddetta coalizione "a semaforo", chiamata così per i colori dei tre partiti, dopo che nelle elezioni del 26 settembre nessun partito ha ottenuto una maggioranza assoluto, ma la Spd ha battuto di poco i conservatori della cancelliera uscente Angela Merkel.

Il risultato delle elezioni ha dato il via a una serie di colloqui di coalizione che vedranno sia la Spd che i conservatori avvicinare i due partiti più piccoli per cercare di assicurarsi il potere.

"I Verdi hanno proposto di tenere una prima discussione esplorativa con la Spd... abbiamo accettato la proposta", ha detto il leader della Fdp Christian Lindner ai giornalisti, aggiungendo di aver contattato il candidato cancelliere della Spd Olaf Scholz.

"In accordo con i Verdi, ho proposto al signor Scholz di incontrarci domani per un meeting trilaterale, e questo accadrà", ha detto Lindner.

Sia i Verdi che la Fdp hanno lasciato aperta l'opzione di proseguire i negoziati con i conservatori, ma hanno detto che per ora non ci saranno colloqui paralleli.

A differenza di molti altri Paesi europei, dove il presidente o il monarca incarica un singolo leader di partito di formare un governo, in Germania la formazione di un governo spetta ai partiti stessi. Questo significa che i colloqui di coalizione potrebbero richiedere mesi.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli