Germania: i Verdi per la prima volta scelgono un candidato a cancelliere

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Berlino, 19 apr. (Adnkronos/Dpa) – Per la prima volta nella sua storia, il partito dei Verdi tedeschi sceglie un candidato per la carica di cancelliere in vista delle elezioni del prossimo settembre a cui il partito sembra poter arrivare a ottenere il secondo numero maggiore di voti, dopo la Cdu/Csu, davanti alla Spd. I sondaggi assegnano al Partito il 20 per cento dei voti.

In lizza ci sono Robert Habeck, 51 anni, già ministro dell'Ambiente per sei anni nel land dello Schleswing-Holstein, dal 2019 fuori dai social media, e Annalena Baerbock, 40 anni, deputata dal 2013. I due sono copresidenti del Partito dal 2018. Il 42 per cento dei tedeschi intervistati in un sondaggio della Zdf, assegnano alla candidatura di Habeck il 42 per cento dei consensi, e ad Barbock il 29. Ma il Partito, che oggi nominerà uno dei due, invece è spaccato sui due candidati.

La decisione finale avverrà tuttavia a giugno durante la conferenza del Partito, quando verrà anche definito il manifesto elettorale.