Germanotta approda in borsa

·1 minuto per la lettura
lady gaga borsa
lady gaga borsa

Lady Gaga sbarca in borsa, o meglio sono alcune sue canzoni a volare nel mondo dell’alta finanza. La Universal Music Group, etichetta discografica che detiene i diritti dei brani di alcuni dei cantanti più famosi, ha annunciato il grande salto.

Lady Gaga sbarca in borsa

Buone notizie per Lady Gaga: la pop star vola alto anche nel mondo dell’alta finanza. La Universal Music Group, che detiene i diritti dei brani di cantanti famosi come Germanotta, Ariana Grande e i Rolling Stones, è prossima all’ingresso nella Borsa di Amsterdam. Vivendi, il Gruppo che controlla e gestisce l’etichetta discografica, ha annunciato il grande salto con una nota ufficiale.

“Questa distribuzione assumerebbe la forma di una distribuzione eccezionale (dividendo speciale). La quotazione delle azioni di UMG, holding attualmente in corso di costituzione nei Paesi Bassi, verrebbe richiesta sul mercato regolamentato di Euronext NV ad Amsterdam, in un paese che è stato una delle sedi storiche di UMG”, ha dichiarato il gruppo francese.

La Vivendi “proporrà anche un dividendo ordinario di 0,60 euro per azione per l’esercizio 2020”, aprendo “alla possibilità di una distribuzione del 60% del capitale di Universal”. A marzo 2020, il gruppo che controlla anche TikTok con altri investitori, avevano già firmato un accordo. Questo prevedeva, come poi successo, l’acquisto del 10% delle quote di Umg, con la possibilità di esercitare il suo diritto di formalizzare l’acquisto di una percentuale equivalente a quella aggiudicatasi in prima battuta.