Gespi: confermata la presenza a Ecomondo 2022!

ecomondo
ecomondo

Anche quest’anno Ge.s.pi. srl conferma la sua presenza alla fiera “Ecomondo” di Rimini (8-11 novembre 2022) giunta quest’anno alla sua venticinquesima edizione e dedicata alla transizione ecologica e alla sostenibilità ambientale, un evento imperdibile per tutte quelle tante aziende che, come Gespi, da sempre credono e si impegnano per un futuro sostenibile.

Uno sguardo su Gespi

Gespi è un’azienda di Punta Cugno (una località nei pressi di Augusta, in provincia di Siracusa) nata dall’esperienza della Cooperativa Unione Marinara a r.l.; dal 1984 opera con successo nel settore dello smaltimento di varie tipologie di rifiuti (industriali, portuali e sanitari) e fin dall’inizio è stata attiva all’interno del panorama nazionale con innovative politiche di investimento e di sviluppo di quelle tecnologie che mirano alla sostenibilità ambientale.

Oggi l’azienda di Augusta è considerata una delle imprese leader nel vasto settore della gestione di impianti per la termovalorizzazione dei rifiuti pericolosi e dei servizi portuali.

Come si può capire, l’azienda Gespi di C.da Punta Cugno – Augusta, è impegnata su vari fronti, ma è giusto sottolineare uno dei suoi fiori all’occhiello: la gestione di un impianto di termovalorizzazione per rifiuti speciali non riciclabili fra i più grandi di tutta la penisola italiana.

L’impianto gestito dall’azienda augustana è situato in una posizione strategica all’interno della rada megarese e fornisce un servizio altamente qualificato e affidabile sia al polo industriale della zona sia al porto.

Il servizio di termovalorizzazione fornito da Gespi consente il recupero del calore prodotto dalla combustione dei rifiuti per la successiva trasformazione in energia elettrica con un impatto positivo sia per l’ambiente sia per l’intera collettività; non è un caso che, attualmente, i termovalorizzatori siano considerati l’alternativa più interessante alle contestate discariche dei rifiuti.

Vale anche la pena di ricordare che Gespi è proprietaria di una flotta di imbarcazioni che operano internamente alla rada di Augusta.

La fiera Ecomondo 2022 di Rimini – Priorità alla sostenibilità ambientale

Negli ultimi anni, nel nostro Paese, fra gli argomenti più vivacemente dibattuti e che suscitano un interesse trasversale ci sono sicuramente i temi della sostenibilità ambientale e della transizione ecologica; con quest’ultima espressione si fa riferimento a tutto un insieme di azioni che consente il passaggio da un sistema produttivo che impiega per lo più fonti energetiche inquinanti (“non sostenibili”) a un sistema che invece possa risultare sostenibile a livello ambientale, sociale ed economico.

La situazione a livello globale è molto complessa; per troppi anni, per ragioni soprattutto di carattere economico, di sostenibilità ambientale si è solo parlato, senza mai arrivare a concretizzare le tante proposte fatte nelle sedi decisionali.

Adesso però non è più il tempo delle parole; occorrono fatti concreti da parte di chi è deputato a prendere determinate decisioni, senza comunque dimenticare che anche i privati, con i loro comportamenti e le loro scelte, hanno una grande responsabilità riguardo alla sostenibilità dell’ambiente.

È per questo motivo che un evento internazionale come Ecomondo 2022 è un appuntamento irrinunciabile per tutte quelle aziende e tutti quei professionisti che operano nel settore green.

Come da tradizione, anche quest’anno, Ecomondo presenterà il suo modello di città sostenibile; in uno spazio appositamente allestito, gli operatori scopriranno tutte le novità offerte dal settore che hanno l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei cittadini.

Ecomondo è un evento unico nel suo genere, non solo a livello italiano, ma addirittura europeo ed è anche il luogo ideale per conoscere tutta la filiera delle materie prime italiane che possono consentire la realizzazione di un’economia circolare, ovvero un modello economico in cui niente finisce sprecato, ma perennemente riutilizzato.

Tutti i settori green saranno rappresentati: eco-design, efficienza al riuso e alla valorizzazione delle materie prime e dell’energia, bonifica, riqualificazione di siti contaminati, bioenergie e molto altro ancora.

Come sempre, la fiera Ecomondo offrirà un nutrito e imperdibile programma di conferenze, workshop e seminari nei quali saranno presentati i nuovi trend relativi all’economia circolare.

Gespi srl a Ecomondo 2022: dove trovarla

Ecomondo 2022 è il luogo ideale per quelle aziende, come Gespi, che da sempre puntano sull’innovazione dei servizi ambientali.

La fiera si terrà a Rimini Fiera dall’8 all’11 novembre; Gespi, come sempre pronta alle nuove sfide del futuro, attenderà gli operatori del settore nel padiglione C1. Stand 180 C.

Ecco come arrivare: Rimini Fiera si trova sulla Via Emilia 155 a soli 3 km dal lungomare all’altezza di Viale Toscanelli. Per chi arriva in auto l’uscita è quella di Rimini Nord (autostrada A14).