Gf Vip 6: Clarissa Selassié mostra in diretta gli insulti omofobi e razzisti di Katia Ricciarelli

·1 minuto per la lettura
clarissa katia gf vip 6
clarissa katia gf vip 6

Gli insulti che Katia Ricciarelli ha rivolto a Lulù Selasssié hanno scatenato una vera e proprio bafarre fuori dalla casa di Cinecittà. La stessa Clarissa Selassié, sorella della princess etiope, ha domandato a gran voce che vengano presi dei seri provvedimenti contro la soprana, nonostante Alfonso Signorini abbia spiegato il motivo della non squalifica della concorrente.

Clarissa Selassié mostra le prove contro Katia Ricciarelli

Nel corso dell’ultima puntata di Pomeriggio 5 News è intervenuto un amico della Ricciarelli, che ha cercato di minimizzare le frasi dette dalla cantante. È stato a quel punto che Clarissa ha deciso di mostrare dei fogli stampati riportanti i molti termini omofobi usati da Katia durante la sua permanenza nella magione romana.

“Non possiamo giudicare la persona solo in base alla carriera, il rispetto deve essere reciproco”, ha sottolineato la principessa. Mostrando poi le offese di Katia stampate a bella vista, Clarissa ha ricordato l’onta subita dalla sorella Lulù, giudicando poi il tutto come una “roba folle”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli