Gf Vip 6, Lulù Selassié infierisce contro Katia Ricciarelli: “Dovevano sbatterla fuori”

·2 minuto per la lettura
ricciarelli lulù gf vip 6
ricciarelli lulù gf vip 6

Dopo giorni di bagarre tra i Vipponi e l’ingresso di Alfonso Signorini nella casa di Cinecittà per ristabilire l’ordine, sono ancora diversi i malumori per la piega presa dagli eventi. Molti concorrenti si dicono infatti tuttora delusi dalla mancata squalifica di Katia Ricciarelli, tacciata di razzismo. Tra loro spicca ovviamente in prima linea Lulù Selassié, che si era pesantemente rivolta contro la cantante veneta proprio per quelle sue infelici esternazioni.

Lulù Selassié non perdona Katia Ricciarelli

Confidandosi con Miriana Trevisan, la principessa etiope ha dunque rivelato che avrebbe voluto vedere la soprana uscire dal reality di Canale 5. Parlando inoltre dei giovani con origini straniere che si tolgono la vita per colpa del razzismo, la giovane concorrente ha anche ricordato il triste caso di Seid Visin.

“La verità è che sono molto amareggiata – ha di fatto puntualizzato Lulù – perché pensavo che la sbattevano fuori. È un messaggio orribile che è passato. Questa estate un ragazzino non italiano di 15 anni si è tolto la vita perché gli dicevano di tornare al suo paese. Voleva fare il calciatore e invece alla fine ha preferito farla finita”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli