GF Vip, Aldo sta male: preoccupazione per quel dolore. Come sta ora

·2 minuto per la lettura

Al Grande Fratello Vip in molti si stanno preoccupando per le condizioni di salute di Aldo Montano: ma come sta il celebre schermidore? Quali sono le sue condizioni di salute e come va la sua anca? Andiamo a vedere insieme gli ultimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE:-- GF Vip, Lulù tratta male Aldo Montano: cosa gli dice appena si avvicina a Manuel

aldo montano come sta male
Come sta Aldo Montano? L’ex schermidore continua ad accusare problemi all’anca, al punto da far preoccupare diversi coinquilini e i telespettatori del reality show di casa Mediaset. Photo Credits: per gentile concessione dell’ufficio stampa Mediaset

Aldo Montano sta male: gli ultimi aggiornamenti sulle sue condizioni

Andiamo con ordine. Un anno e mezzo fa circa, Aldo Montano ha scoperto di avere una necrosi progressiva che lo porterà a sottoporsi ad intervento chirurgico per farsi impiantare un’anca in titanio. È per questo motivo che lo si vede spesso zoppicare all’interno della casa del GF Vip, tanto è vero che l’intervento sembra essere piuttosto imminente.

Manuel Bortuzzo rivela alcuni dettagli sull’intervento all’anca di Aldo

Anzi, viste le sue condizioni di salute, sono anche tanti i suoi coinquilini che si stanno preoccupando. A partire da Katia Ricciarelli, che dato il continuo dolore all’anca dell’ex atleta ha chiesto a Manuel Bortuzzo qualche aggiornamento.

Il nuotatore l’ha rassicurata dicendo che il 13 dicembre, data prevista per la finale prima del prolungamento del reality, lui e Aldo Montano lasceranno il reality e andranno insieme da un ortopedico per far sì che l’ex schermidore si prepari all’intervento chirurgico.

Lo rimettiamo a posto, tranquilla”, ha concluso Manuel Bortuzzo parlando dell’amico.

Insomma, vedere Aldo Montano che zoppica vistosamente e sta male non è certo bello e sta facendo preoccupare anche molti telespettatori, ma fortunatamente sembra che le cose per lui si sistemeranno molto presto.

fonte: <a href="https://twitter.com/Emanuel08019510/status/1465769592534540300" rel="nofollow noopener" target="_blank" data-ylk="slk:Twitter" class="link rapid-noclick-resp">Twitter</a>
fonte: Twitter
fonte: <a href="https://twitter.com/Maurizi81919065/status/1461127707660591107" rel="nofollow noopener" target="_blank" data-ylk="slk:Twitter" class="link rapid-noclick-resp">Twitter</a>
fonte: Twitter
fonte: <a href="https://twitter.com/_Sibeling_/status/1460060989223809029" rel="nofollow noopener" target="_blank" data-ylk="slk:Twitter" class="link rapid-noclick-resp">Twitter</a>
fonte: Twitter

Photo Credits: per gentile concessione dell’ufficio stampa Mediaset

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli