Gf Vip, Antonella Elia in lacrime: “Vengo usata per fare ascolti”

Gf Vip, Antonella Elia in lacrime: “Vengo usata per fare ascolti”

Doveva essere un tentativo di riappacificazione dopo la furiosa lite dell’altro giorno e invece tra Antonella Elia e Patrick Ray Pugliese si è consumata una vera e propria resa dei conti durante l’ultima puntata del Gf Vip. La conduttrice televisiva è stata infatti presa di mira non solo dall’ex gieffino ma anche dal pubblico in studio, dopo che era stata smentita la sua versione secondo cui Patrick l’avrebbe spinta nella cucina della casa dopo che lei gli aveva chiesto di lavare i piatti.

Gf Vip, Antonella Elia contro tutti

Dopo aver esaminato le immagini riprese dalle telecamere, è il conduttore Alfonso Signorini a precisare come non ci sarebbe stato alcuno spintone da parte di Patrick nei confronti della Elia: “Le immagini dimostrano che lo spintone non c’è stato”, scatenando di risposta la reazione della conduttrice: “Non ho esagerato mi ha spintonato, mi ha spostato di un metro”.

Nel corso della puntata, Antonella Elia aveva inoltre dichiarato di subire bullismo da parte degli altri concorrenti all’interno della casa. Frasi che sono però state immediatamente smentite dallo stesso Patrick, il quale ha affermato: “Mi ha rivolto parole terribile lei e la sua amica (Serena, ndr). È una bugiarda”.

La minaccia di lasciare la casa

Attaccata su tutti i fronti, Antonella Elia si è lasciata andare in un pianto disperato mentre minacciava di lasciare la casa: “Tutto questo per fare un po’ di ascolti, sacrificate una persona per fare ascolti questa è la verità. Voi siete dei mostri, voi mi state usando. Il fatto che voi non zittiate questi qua che mi insultano non è giusto”.