Gf Vip, Antonio Zequila rimane nella casa: l’attore non ha bestemmiato

antonio-zequila

Per alcune ore quello della presunta bestemmia pronunciata da Antonio Zequila è stato il caso del giorno della nuova edizione del Gf Vip, ma nella serata del 13 gennaio la direzione del programma ha fatto sapere che il popolare attore di fotoromanzi non ha pronunciato alcuna profanità. Zequila non sarà pertanto espulso dalla casa più spiata d’Italia, al contrario di quanto rischia probabilmente di accadere a Salvo Veneziano dopo le frasi pronunciate contro le concorrenti Elisa De Panicis e Paola di Benedetto.

Antonio Zequila al Gf Vip

Secondo quanto riportato dalla direzione dopo avere visionato più volte i video e gli audio ripresi dalle telecamere, Antonio Zequila non ha pronunciato alcuna bestemmia all’interno della casa e pertanto potrà continuare la sua partecipazione al reality. Il comunicato ufficiale pubblicato su Twitter recita infatti: “Grande Fratello, dopo aver effettuato le dovute verifiche, comunica che Antonio Zequila non ha pronunciato alcuna bestemmia nel corso del programma”.

I sospetti sull’attore 56 sono nati a seguito della diffusione di un video dove pronunciava una serie di imprecazioni tra cui una possibile bestemmia all’inizio. Sarebbe stata proprio la veloce sequenza di frasi a far pensare che Zequila si fosse accorto della blasfemia e abbia tentato immediatamente di correggersi pensando di non essere stato udito.