GF Vip, Charlie Gnocchi a rischio squalifica? Il video è virale

GF Vip Charlie squalifica
GF Vip Charlie squalifica

Charlie Gnocchi è a rischio squalifica dal GF Vip per aver pronunciato una parola, la cosiddetta N word. Il video del momento è diventato virale sui social e in molti chiedono la sua cacciata, visto che in passato è accaduta la stessa cosa con Fausto Leali.

GF Vip: Charlie Gnocchi a rischio squalifica

Dopo Ginevra Lamborghini, un altro Vippone potrebbe essere cacciato dal GF Vip. Questa volta, a rischio squalifica c’è Charlie Gnocchi, accusato di aver pronunciato la N word. Il concorrente stava parlando con Antonino Spinalbese, quando si è lasciato scappare una parolina che i telespettatori hanno subito intercettato. Il video del momento, neanche a dirlo, è diventato virale sui social e molti fan chiedono la sua cacciata.

Charlie ha pronunciato la N word

Molto probabilmente, Charlie stava parlando con Antonino dell’acconciatura di George Ciupilan. Gnocchi ha esclamato:

“Aveva i capelli così, ma ce li aveva ricci, quel riccio da neg*o“.

La N word pronunciata dal Vippone ha immediatamente attirato l’attenzione dei seguaci del GF, che hanno riportato in auge una vecchia squalifica, quella di Fausto Leali. Il cantante venne cacciato proprio perché disse la medesima parola. Charlie farà la sua stessa fine?

Charlie verrà squalificato dal GF Vip?

Molto probabilmente, Gnocchi non sarà vittima di nessuna squalifica. Innanzitutto, Charlie non ha utilizzato la N word in modo dispregiativo, ma solo per indicare un determinato tipo di acconciatura. Magari, avrebbe potuto usare il termine afro, ma non ha commesso un errore clamoroso. In secondo luogo, Alfonso Signorini, fin dall’anno scorso, ha sottolineato che il GF Vip si è allontanato molto dal politicamente corretto.