GF Vip, Fernanda alla Elia: “Peccato non poter mettere mani addosso”

Fernanda Lessa Antonella Elia

Continua lo scontro tra Fernanda Lessa e Antonella Elia all’interno della casa del GF Vip. Le due non hanno mai smesso di discutere dall’inizio del programma e anche durante la puntata non hanno mancato di rivolgersi reciprocamente accuse.

Fernanda Lessa e Antonella Elia

Antonella Elia aveva già esplicitato la sua antipatia nei confronti della Lessa durante le nomination di due puntate prima. “Nomino Fernanda perché mi è veramente antipatica“, aveva detto in tutta sincerità, con la diretta interessata che aveva dichiarato la reciprocità del sentimento.

Alfonso Signorini ha quindi chiesto alle due come fossero andati i giorni precedenti alla diretta in prima serata, e la Elia ha subito ribadito che la situazione non è cambiata e continua a non sopportare Fernanda. Il motivo principale è che la modella si sarebbe permessa di affermare che una volta uscita lei non troverà nessuno e rimarrà in solitudine, evidentemente inconscia della sua difficile situazione.

Dopo la trasmissione di un video che mostrava le diverse cattiverie che si sono scambiate davanti alle telecamere, quest’ultima ha detto ridendo: “Peccato che qui non si possano mettere le mani addosso“.

Frase che non è stata gradita dal conduttore che le ha fatto notare di non aver fatto una bella affermazione. “Scherzavo, non voglio mica sporcarmi. Ma non mi dà pace. Io passo e sbuffa. Sembra una bambina di cinque anni, io neanche la vedo perché è bassa“, ha spiegato la Lessa.

A stretto giro ha replicato Antonella: “Io non rosico, a me fa pena. Però mi infastidisce la sua esistenza“, parola poi corretta tra le risate sue e del pubblico in “presenza“. Poi, una volta terminato il collegamento con lo studio ha aggiunto: “Sei un mostro, non sei una donna. Sei una strega vestita da donna“.