GF Vip, il dramma di Bettarini e Nardi dopo la squalifica: la confessione

GF Vip
GF Vip

Dopo la loro squalifica dal GF Vip Stefano Bettarini e Filippo Nardi hanno rivelato perché avrebbero vissuto dei momenti di difficoltà.

Stefano Bettarini e Nardi: le squalifiche

Sia Stefano Bettarini che Filippo Nardi sono stati squalificati durante la loro partecipazione al GF Vip e, a seguire, entrambi si sono sfogati contro il reality show e il conduttore Alfonso Signorini (perché secondo loro non sarebbero stati meritocratici). L’ex marito di Simona Ventura ha anche svelato che, dopo la sua squalifica dal programma, avrebbe ricevuto poca solidarietà e avrebbe potuto contare sul sostegno della sua fidanzata, Nicoletta Larini.

“Dopo la squalifica ho ricevuto poca solidarietà. La maggior parte dei colleghi e degli amici che ritenevo importanti nella mia vita sono spariti. Sono rimasti però quelli veri, pochi ma buoni come si dice. Fondamentale è stata la presenza della mia compagna”.

Anche Filippo Nardi ha dichiarato di non aver ricevuto solidarietà per come si erano svolte per lui le cose all’interno del reality show e ha dichiarato che nel suo caso, a sostenerlo, sarebbe stato suo figlio Zachary.

“Dopo la squalifica sono stato riempito di insulti e di minacce sui social che hanno coinvolto pure lui. Etichettando qualcuno come bullo, violento e sessista, com’è successo a me, lo mandate alla gogna mediatica con pesanti conseguenze sulla sua carriera”.

I due hanno criticato aspramente la settima edizione del GF Vip affermando che, a differenza loro, Ginevra Lamborghini sarebbe apparsa ancora nello studio del programma nonostante anche lei sia stata protagonista di una squalifica (dopo il caso di Marco Bellavia).