GF VIP, il figlio di Fabio Testi bloccato in Cina per il Coronavirus

Coronavirus Gf Vip

Come tutti sanno, Fabio Testi è uno degli attuali concorrente del Gf Vip 4. Tuttavia l’attore, al momento rinchiuso nella casa di Cinecittà, non sa che suo figlio Fabio Jr è bloccato in Cina proprio a causa del famigerato Coronavirus. Nella magione più spiata d’Italia non si ha infatti nessun contatto col mondo esterno. Gli inquilini non sanno quello che succede nel mondo durante la loro permanenza nel reality show. Pertanto anche il tremendo virus di Wuhan che ha colpito il paese asiatico non è stato loro annunciato.

Fabio Testi Jr bloccato in Cina

Il virus ha intanto provocato la morte di oltre 300 persone, tanto da spingere il governo italiano a bloccare tutti i voli da e per la Cina. Il figlio dell’attore, dunque, non sarebbe rientrato in Italia proprio a causa di tale stop forzato. Secondo quanto riportato dal paparazzo Alan Fiordelmondo, Fabio Testi jr per il momento sta bene. Il figlio del popolare attore sarebbe però bloccato per cause di forza maggiore in Cina, dove gestisce alcune attività con altri italiani.

Sembra che Fabio Jr non riesca dunque a tornare in patria proprio a causa dell’epidemia che sta mettendo in ginocchio il mondo intero. Il giovane sarebbe per la precisione a Shanghai, dove insieme alla stilista spagnola Lola sta seguendo l’apertura del ristorante Funk A Deli. “Per gli italiani è stato subito casa, per gli stranieri un posto nuovo e di qualità. Per i cinesi è una curiosità, ma sta diventando anche un trend”. Così aveva raccontato qualche tempo fa il veronese, parlando del locale che da poco anima la movida della più grande metropoli cinese.