GF Vip Israele, i concorrenti trasferiti in un bunker per un "vero allarme"

GF Israele concorrenti bunker
GF Israele concorrenti bunker

Caos nella casa del GF Vip Israele: i concorrenti, nel pieno della notte, sono stati trasferiti in un bunker. Il motivo, ovviamente, è da rintracciare nell’attacco missilistico verso l’area metropolitana di Gerusalemme.

GF Vip Israele: concorrenti trasferiti nel bunker

L’Ansa ha annunciato che i concorrenti del GF Vip Israele sono stati trasferiti in un bunker per garantire la loro sicurezza. Poco dopo, il portale Whoopsee ha pubblicato il video in cui i Vipponi vengono svegliati dalla voce del Grande Fratello in piena notte: “Cari inquilini, a causa di un vero allarme, dirigetevi nell’area protetta della camera da letto“.

GF Vip Israele: caos in Casa

I concorrenti del GF Vip Israele sono stati svegliati dalla voce e dalle sirene. Allarmati e ignari di quanto sta accadendo all’esterno, hanno seguito alla lettera le indicazioni e si sono accampati nel bunker. L’episodio, anche se reso pubblico nelle ultime ore, risale a qualche giorno fa, quando i razzi dalla Jihad islamica sono stati lanciati da Gaza verso l’area metropolitana di Gerusalemme.

GF Vip Israele, the show must go on

Il portale Whoopsee commenta così il trasferimento nel bunker dei concorrenti del GF Vip Israele:

“Sono le conseguenze del conflitto tra jihadisti e israeliani, che da poco hanno trovato l’accordo per il cessate il fuoco, dopo l’inizio dell’operazione ‘Breaking Dawn’ di questi ultimi”.

Appena la situazione si è calmata, i Vipponi israeliani sono tornati in Casa. D’altronde, il motto the show must go on è sempre valido, anche in situazioni di guerra.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da WHOOPSEE (@whoopsee.it)