Gf Vip, Jo Squillo nella bufera per via della frase detta ad Ainett: “Mi vergognavo come una scimmia”

·1 minuto per la lettura
jo squillo gf vip 6
jo squillo gf vip 6

Una nuova immensa gaffe a sfondo razzista è stata quella notata dai sempre super attenti telespettatori del Grande Fratello Vip. Protagonista dell’inaudito scivolone è stata questa volta la cantante e attivista Jo Squillo, in prima linea proprio per combattere le discriminazioni soprattutto nei confronti delle donne.

Jo Squillo bacchettata dai fan

E proprio a una donna è stato rivolto il suo epiteto, pur ovviamente in maniera del tutto involontaria. L’interprete di “Siamo donne” stava infatti conversando con gli altri coinquilini della Casa di Cinecittà, quando è incappata nel tremendo strafalcione, che potrebbe aver turbato la sensibilità di Ainett Stephens. La frase incriminata è stata per la precisione: “Mi sono vergognata come una scimmia”.

Incredibile, ma vero, anche Jo Squillo ha così preso un incredibile abbaglio, accorgendosi poi subito della gaffe e chiedendo scusa. Gli utenti più moralisti hanno ovviamente commentato ampiamente sui social, non trattenendo l’incredulità di fronte a quest’uscita infelice della 59enne milanese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli