GF VIP, la frase ‘piccante’ di Amedeo Goria su Gregoraci: ecco cosa c’è stato fr

·2 minuto per la lettura

Amedeo Goria sta diventando una presenza fissa al Gf Vip, anche se non fisicamente, quanto meno nelle citazioni e nelle rivelazioni, dentro e fuori dalla Casa: era già entrato per chiarire le cose con sua figlia Guenda, con cui ha avuto sempre un rapporto burrascoso, ma una volta non è bastata, perchè in seguito ha rilasciato un'intervista in cui definiva la figlia “bipolare e rancorosa” ed è stato quindi costretto a rientrare per confrontarsi con lei e con la ex moglie, Maria Teresa Ruta.

Amedeo Goria Elisabetta Gregoraci, cosa c'è stato fra i due

Parlando di Amedeo Goria quindi sono stati svelati dettagli personali su di lui: amante focoso, vero e proprio tombeur de femme che avrebbe portato Maria Teresa al divorzio per esasperazione, visti i ripetuti tradimenti. Non solo: per ironia della sorte, nella casa del Gf Vip non solo c'era sua figlia e c'è ancora la sua ex moglie, ma anche due donne con cui il giornalista sportivo ci avrebbe “provato”. La contessa De Blanck, che l'ha dichiarato in diretta, ed anche Elisabetta Gregoraci, che però non ne ha fatto parola. A confessare di aver tentato l'approccio con Elisabetta è stato proprio Amedeo Goria, ospite a Mattino Cinque: il tutto sarebbe avvenuto durante il reality “Ritorno al presente”, anno 2005, andato in onda su Rai1 con la conduzione di Carlo Conti e con Alfonso Signorini come opinionista. “Non avevo molte chance”, ha dichiarato Goria parlando dell'approccio con Eligreg “c'erano competitor molto più avvenenti di me”. Lo sfortunato reality Rai (fu chiuso per bassi ascolti a metà trasmissione) è stato comunque rimosso dalla mente, dal cuore e dalle parole dei partecipanti, compreso lo stesso Signorini: più di una volta Elisabetta ha dichiarato di essere alla sua prima esperienza in un reality show e non è mai stata smentita da nessuno. Inoltre Elisabetta ha evitato, probabilmente anche per delicatezza, di riferire in Casa i suoi trascorsi con Amedeo Goria: considerando il rapporto burrascoso con Guenda, è stato meglio così!