Gf Vip, lo sfogo di Bettarini: "Mi sento preso in giro"

·1 minuto per la lettura
Stefano Bettarini squalifica
Stefano Bettarini squalifica

In un primo momento sembrava che Stefano Bettarino avesse preso sportivamente la sua squalifica dal Grande Fratello Vip, e invece a sorpresa – a poche ore dalla sua eliminazione dal reality show – l’ex calciatore ha scritto un duro sfogo via social per la vicenda.

Stefano Bettarini dopo la squalifica

A quanto pare Stefano Bettarini non avrebbe preso affatto bene la sua squalifica dal Grande Fratello Vip e infatti a poche ore dalla sua eliminazione, via social, l’ex calciatore ha scritto un lungo post di sfogo dove ha affermato, tra le altre cose, di non aver bestemmiato: “Non ho bestemmiato, non l’ho mai fatto e non lo farei mai. “Madoska” l’ho sentito dire spesso, per rabbia, per gioco, come intercalare”, ha scritto l’ex calciatore.

Nel suo lungo post di sfogo Bettarini – che in un primo momento sembrava aver accettato la sua squalifica dal gioco – ha anche affermato di trovare “sproporzionato” il provvedimento preso contro di lui, e di essersi sentito solo una “pedina” in una partita più grande di lui: “Trovo perció sproporzionata la “sanzione” e, dopo 21 giorni di quarantena e 5 tamponi, mi sento preso in giro; la pedina di un gioco al rialzo…”, ha dichiarato. Signorini replicherà a quanto affermato dal conduttore? Enock Barwuah e Pierpaolo Pretelli, che erano con lui al momento della presunta “bestemmia”, erano rimasti pietrificati nell’ascoltare l’ex calciatore e anche lui sembrava aver cercato di camuffare quanto da lui appena detto. In seguito anche la fidanzata Nicoletta Larini ha preso le sue difese affermando che Bettarini sarebbe estremamente credente e non avrebbe mai bestemmiato.