Gf Vip, Patrick commenta Zequila: “Sindrome del nominato”

Gf vIp Patrick Zequila

Se prima sembravano assolutamente complici nei giochi e negli scherzi all’interno della Casa del Grande Fratello Vip, ora tra Patrick e Antonio Zequila qualcosa sembra essere cambiato. Forse per via degli atteggiamenti un po’ ballerini di quest’ultimo, i due si trovano a scherzare tra loro molto meno di prima. Anzi, addirittura sembrano essersi persino allontanati. Da quando è stato nominato, peraltro, l’atteggiamento di Zequila è notevolmente cambiato anche nei confronti di tutti agli altri inquilini.

Gf Vip, Zequila contro tutti

Il partenopeo sembra inoltre essere diventato un po’ il centro focale delle recriminazioni dei suoi compagni di avventura. L’unica che pare avere ancora un rapporto di complicità con lui sembra essere Licia Nunez, peraltro pure lei non poco osteggiata dagli altri. La meta finale di Zequila è del resto la finale, come lui stesso ha spesso dimostrato. “Antonio ci tiene molto ad andare in finale”, ha constatato per esempio poco fa Paola di Benedetto. Poi in confessionale l’ex Madre Natura ha ammesso che secondo lei Antonio non se la merita affatto. Non è un segreto, del resto, che tra la giovane modella e l’interprete napoletano non corra buon sangue.

Nel corso delle ultime settimane, come detto, anche con Patrick sono sorti non pochi litigi. Alcuni di questi scontri si sono peraltro accesi in momenti particolarmente delicati, come quando Adriana Volpe ha dovuto abbandonare la casa per gravi motivi famigliari. Tutti gli inquilini, ad ogni modo, si stanno pian piano allontanato da Antonio. Che, dal canto suo, sembra poter contare ormai su pochi amici all’interno della casa più spiata d’Italia. Dopo l’ennesima lite di Zequila con Teresanna, Patrick Ray Pugliese ha dunque voluto dire la sua. Il commento del biondo gieffino si spiega da solo: Mi dispiace vederlo così, purtroppo questa è la sindrome del nominato“.