GF Vip, rivalità tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe? La replica via social

·2 minuto per la lettura
Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli

Tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe non corre buon sangue? La questione ha insospettito molti dei fan del GF Vip e una delle due opinioniste ha “replicato” attraverso i social.

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe: i rapporti

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe sono le due opinioniste della sesta edizione del Grande Fratello Vip ma, dopo la prima puntata del programma, in molti hanno notato una certa tensione tra le due. Possibile che tra loro non corra buon sangue? Sui social i fan hanno condiviso numerosi spezzoni che sembrerebbero confermare questa tesi e, poco più tardi, quasi a replicare ai loro commenti la moglie di Paolo Bonolis ha scritto: “Effettivamente abbiamo due visioni di ciò che accade nel programma completamente diverse”.

Al momento Adriana Volpe non ha replicato e in tanti si domandano che piega prenderanno le cose tra le due nelle prossime puntate dello show, dove sono chiamate a esprimere la propria opinione su ciò che accadrà tra i 22 volti vip presenti all’interno della Casa.

Sonia Bruganelli: la vita privata

Sonia Bruganelli è la moglie del conduttore Paolo Bonolis. I due, sposati dal 2002, hanno avuto insieme 3 figli: Silvia, Davide e Adele. La primogenita della coppia ha avuto alcuni problemi di salute subito dopo la nascita e per questo ha sviluppato alcuni ritardi motori e neurologici.

Sonia Bruganelli: la malattia della figlia Silvia

Sonia Bruganelli ha confessato di avere un rapporto speciale con sua figlia, Silvia, e ha confessato di aver provato un enorme dolore quando si è resa conto dei suoi problemi di salute al momento della sua nascita. “Per una persona purtroppo o per fortuna abituata a cercare di avere sempre il meglio, un figlio con una malattia è quanto di più difficile da gestire, anche egoisticamente non sono stata in grado di farlo. Ho dovuto abdicare per parecchio al mio ruolo di mamma con mia figlia Silvia“, ha dichiarato la conduttrice, e ancora: “Paolo che ha preso in mano la situazione e si è trovato per più di un anno a fare da mamma e da papà a nostra figlia che aveva delle enormi difficoltà“. A causa della malattia della figlia Sonia Bruganelli ha affermato di aver sofferto per diversi anni di attacchi di panico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli