GfVip: Brosio pronto per il reality dopo il Coronavirus

·1 minuto per la lettura
paolo brosio
paolo brosio

Paolo Brosio ha deciso di raccontare la sua personale odissea con il Covid, tra molti ricoveri e numerosi tamponi. La narrazione è avvenuta per la precisione a “Fuori dal Coro”, programma di Rete 4 condotto da Mario Giordano. “Non ho mai sofferto, ma i tamponi continuavano a essere positivi”, ha spiegato il giornalista in collegamento con la trasmissione. “Facevo la mia ginnastica in camera, ma non vedevo l’ora di tornare alla vita normale. Quei cavolo di tamponi non venivano mai positivi nonostante le cure: c’era da diventare matti”.

Visualizza questo post su Instagram

STYLE 24: “#PAOLOBROSIO PRONTO PER IL #GFVIP, HA SCONFITTO IL #COVID-19”

Un post condiviso da PAOLO BROSIO (@paolobrosioreal) in data: 11 Ott 2020 alle ore 12:39 PDT

Ricordiamo che Paolo Brosio sarebbe dovuto entrare nella Casa del Grande Fratello Vip già a settembre, tuttavia poco prima dell’inizio del reality fu ricoverato in ospedale. Il professionista aveva infatti tutti i sintomi della polmonite, anche se non è mai stato male, come da lui stesso assicurato. Dopo quasi un mese di degenza e decine di tamponi eseguiti, finalmente l’ex inviato di Emilio Fede è ad ogni modo guarito. Brosio si è infatti detto pronto a entrare nella casa di Cinecittà, in attesa solo del via libera da parte della produzione del reality congiuntamente a quella di Mediaset ed Endemol.