GFVip, la regia censura la contessa De Blanck: cosa ha detto

·2 minuto per la lettura

Il GF Vip potrebbe andare in onda fino a febbraio. La notizia è trapelata anche nella casa più spiata d’Italia, come confermano le parole della contessa Patrizia De Blanck, censurata dalla regia proprio mentre chiedeva informazioni a tal riguardo. Le telecamere del reality si sono così concentrati in cucina dove alcuni concorrenti stavano preparando il pranzo a ritmo di musica. LEGGI ANCHE: -- Sospiri e strani movimenti sotto le lenzuola: scandalizzati gli inquilini della casa del GfVip

GF Vip, contessa De Blanck censurata: cos’ha detto

I concorrenti del GF Vip dovrebbero non essere messi al corrente di informazioni provenienti da fuori. Il regolamento del programma condotto da Alfonso Signorini parla chiaro: nessun contatto esterno è permesso e nessuna notizia deve arrivare nella casa. Una regola che spesso viene sistematicamente violata, soprattutto quando i concorrenti entrano a gioco già iniziato, proprio come accaduto con Paolo Brosio. Il giornalista, dopo un lungo periodo di degenza a causa della sua positività al Covid, è riuscito a varcare l’iconica porta rossa, lunedì scorso. Nonostante le raccomandazioni e gli avvertimenti di Signorini, Paolo non è riuscito a mantenere segrete alcune informazioni sul futuro svolgimento del programma. Brosio ha rivelato l’ingresso di due nuovi concorrenti, Giulia Salemi e Stefano Bettarini, lasciandosi sfuggire anche la possibilità che il reality possa essere prolungato fino a febbraio. Una notizia quest’ultima che aveva mandato in crisi più di qualche Vip, soprattutto Elisabetta Gregoraci in apprensione per il figlio, Nathan Falco. Le rivelazioni di Brosio erano state confermate in parte anche da Andrea Zelletta, uscito per qualche giorno dalla casa per motivi personali. Nella scorsa puntata, però, solo il primo ha ricevuto un provvedimento disciplinare, finendo al televoto, ma Signorini – dopo le rimostranze del giornalista - ha assicurato che anche Andrea non la passerà liscia. Intanto, nelle scorse ore, la contessa De Blanck è tornata sull’argomento. “Ma quindi c’è possibilità che prolungano?” ha chiesto mentre era distesa sul divano. La conversazione è stata però bruscamente interrotta dalla regia, che ha subito cambiato inquadratura. Una censura vera e propria? Al pubblico, in definitiva, non è andata poi così male: davanti ai fornelli c’era un gruppo di vipponi che preparavano il pranzo cantando e ballando. Per questo un detrattore di Patrizia ha commentato: “Per la prima volta la contessa ha fatto qualcosa di utile!

Fonte: Twitter