GFVip: litigata frenetica tra Guenda ed Enock

·1 minuto per la lettura
lite Enock Guenda
lite Enock Guenda

Cena decisamente movimentata quella di domenica nella Casa di Cinecittà. Protagonisti di una litigata furiosa a tavola sono stati nello specifico Guenda Goria ed Enock Barwuah. Dopo una ben precisa frase della figlia di Maria Teresa Ruta, il bomber se ne è addirittura andato lanciando via il microfono. Subito sono intervenuti gli altri concorrenti per raggiungerlo, portando anche la contessa Patrizia De Blanck a prendere strenuamente le difese del giovane calciatore. Il motivo della bagarre era la battuta sessista di Mario Balotelli fatta in puntata verso Dayane Mello, che a Guenda non è proprio andata giù.

Dopo un gioco proposto da Tommaso Zorzi, che ha gettato un po’ di gelo tra i vipponi, i nodi sono venuti al pettine durante l’ora di cena. Appena sedutisi tutti a tavola, Guenda ha di fatto affrontato Enock, precisando: “Hai chiesto di tutelare la sensibilità delle collaboratrici domestiche, ma avresti dovuto tutelare anche quella di tutte donne. Dovevi dissociarti dalla battuta di tuo fratello Mario Balotelli“. A quel punto, come detto, il 27enne ha avuto una reazione inaspettata.

Fuori di sé, si è infatti alzato dalla sedia lanciando il microfono e iniziando a inveire contro la compagna d’avventura. Gli altri inquilini sono intervenuti a calmarlo, mentre Patrizia De Blanck ha duramente rimproverato la pianista, rea di aver tirato in ballo un discorso secondo lei già superato. Dopo un’acceso confronto tra tutti i Vip in giardino, Enock e Guenda hanno provato a chiarirsi. Amicizia ricucita o del tutto finita?