I ghiacciai svizzeri si restringono sempre di più

featured 1647451
featured 1647451

(Adnkronos) – La stazione sciistica di Glacier 3000, nella Svizzera occidentale, ha dichiarato che lo scioglimento dei ghiacci quest'anno è stato circa tre volte superiore alla media del decennio. Un dato confermato dal fatto che a oggi è visibile la roccia nuda tra i ghiacciai Scex Rouge e Tsanfleuron a un'altitudine di 2.800 metri. Dallo scorso inverno, che ha portato relativamente poche nevicate, le Alpi hanno sofferto due grandi ondate di calore all'inizio dell'estate e le misurazioni dimostrano che quest'anno i ghiacciai alpini stanno subendo la più grande perdita di massa in almeno 60 anni di registrazioni.