Giù il debito per salvare l'Amazzonia

(Adnkronos) - Gli indigeni dell'amazzonia stanno chiedendo alle istituzioni finanziarie di condonare i debiti statali delle nazioni sudamericane che compongono la foresta amazzonica, in cambio dell'impegno a preservare l'ambiente. L'Amazzonia è la più grande foresta pluviale del mondo e la sua salute è considerata fondamentale per evitare gli impatti più catastrofici del cambiamento climatico. L'appello proviene da un rapporto pubblicato questa settimana dal Coica, un'organizzazione di gruppi indigeni che vivono in Amazzonia distribuiti su nove Paesi diversi.