Giacomoni (Fi): Sud diventi la più grande free tax zone d'Europa

Pol/Arc

Roma, 28 gen. (askanews) - "L'Istat certifica che l'Italia cresce a due velocità: la ricetta assistenzialista del Movimento 5 stelle, come era ovvio, non ha prodotto alcun risultato in termini di crescita e posti di lavoro. Il grande assente dei governi Conte 1 e 2 è il Sud". Lo afferma Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia e vicepresidente della commissione Finanze della Camera.

"Il suo sviluppo è sempre stato e continuerà a essere assente - osserva - dall'agenda di un governo privo di visione politica, con una politica economica miope, dove all'investimento è stato preferito l'assistenzialismo. Un governo ossessionato dalla perenne ricerca del consenso facile ma effimero, visti i risultati delle elezioni regionali in Calabria".

"Noi siamo convinti che ogni idea di sviluppo del Paese dovrebbe partire proprio da un grande progetto di libertà burocratica ed economica delle nostre regioni meridionali. Il Mezzogiorno dovrà diventare la free tax zone più grande d'Europa. Questo è l'obiettivo di Forza Italia, che metteremo in atto quando torneremo al governo del Paese, ed a cui già stanno lavorando i nostri governatori del Sud, a partire dalla neo eletta governatrice della Calabria, Jole Santelli", conclude.