Giallo sulle condizioni di Franco Battiato: ha l’alzheimer? Smentito il rumor

·2 minuto per la lettura

Franco Battiato malattia: aveva l’alzheimer?

Franco Battiato è morto oggi — come ha reso noto la famiglia — dopo una lunga malattia nella sua casa che era l’ex castello della famiglia Moncada a Milo, in Sicilia.

Ma di cosa soffriva Franco Battiato? Qual era la malattia di cui soffriva da tempo?

Da anni si sono rincorse voci preoccupanti sulle condizioni di salute di Franco Battiato, che era affetto – secondo quanto desunto in rete – da una malattia grave come l’alzheimer.

Il dubbio fu sollevato soltanto dopo che il poeta e amico Roberto Ferri ha pubblicato sui social una composizione dal titolo “Prigionieri delle nostre solitudini” che esordì così: “Ode all’Amico che fu e che non mi riconosce più”.

Il poeta citò poi alcuni dei più grandi successi del Maestro siciliano – da Povera Patria a La Cura – e conclude con “Rimani tranquillo caro che noi avremo cura di te”.

-- Una delle ultime esibizioni di Franco Battiato prima della malattia: ecco cosa successe durante quel momento emozionante

La diffusione della notizia della morte di Franco Battiato ha mandato in tilt i social e sono piovuti commenti e cinguettii di commiato per il Maestro. Sul canale Twitter di Marco Mengoni, per esempio, leggiamo:

https://www.twitter.com/mengonimarco/status/1394547331186450433

Franco Battiato e la malattia, smentita la teoria dell’Alzheimer

Franco Battiato non appariva in pubblico da circa 3 anni, costretto ad una lunga convalescenza in seguito ad una brutta caduta che gli ha provocato la frattura del bacino e per la seconda volta del femore, ma è stato davvero malato di alzheimer?

Secondo Dagospia la news non trova alcun fondamento nella realtà, ipotesi avallata anche sul sito Balarm che riporta la testimonianza di un caro amico del cantautore (rimasto nell’anonimati) il quale tenta di far chiarezza sulla situazione.

https://twitter.com/_DAGOSPIA_/status/1024583364400082944

L'uscita sui social di Roberto Ferri è stata avventata e poco elegante” ha fatto sapere l’uomo che è riuscito ad incontrare Battiato: “mi ha riconosciuto perfettamente e abbiamo anche parlato per un po’”.

Il cantante si era ritirato dalle scene da quasi tre anni. Era malato, questo si sapeva. Ma quasi nessuno può dire con certezza quale fosse il male contro cui lottava Battiato, col risultato di rendere ancora più enigmatico un personaggio che — di fatto — lo è sempre stato.