Giammanco (Fi): governo schizofrenico su Ilva, è imbarazzante

Pol/Arc

Roma, 11 nov. (askanews) - "Il Governo appare schizofrenico, il Presidente del Consiglio e Di Maio parlano lingue diverse e la situazione è diventata imbarazzante. Anche oggi Conte ha ribadito, in un'intervista, che lo scudo penale non è un alibi per Arcelor Mittal e che lui lo ha già riproposto al colosso franco-indiano. Peccato che Di Maio abbia più volte chiarito di essere contro la reintroduzione dello scudo e che i 5Stelle non sono disposti a concedere alcuna tutela penale a chi dovrà gestire il piano di risanamento ambientale dell'Ilva di Taranto". Lo afferma Gabriella Giammanco, vice presidente del Gruppo Forza Italia al Senato.

"Insomma - prosegue - il Presidente del Consiglio si sarebbe già impegnato con Arcelor Mittal su una misura che, anche se necessaria, sa di non potere garantire perché non è condivisa da larga parte della sua maggioranza. Ciò non fa altro aumentare le nostre preoccupazioni sulla sorte dell'Ilva e le perplessità su un Governo inaffidabile, approssimativo, che improvvisa e che non è capace di prendere impegni seri con gli investitori stranieri facendoli scappare altrove".