Giancarlo Magalli e il rifiuto di Don Matteo: il retroscena sulla nota fiction e su Terence Hill

Don Matteo avrebbe dovuto essere interpretato da Giancarlo Magalli. A svelare il retroscena è lo stesso conduttore televisivo ospite di Paola Perego a Non Disturbare. Lui però rifiutò, così la parte del protagonista della fortunata serie tv di Rai 1 andò a Terence Hill. Magalli decise di non accettare il ruolo del prete investigatore perché avrebbe dovuto trasferirsi a Gubbio per 8 mesi. Ciò avrebbe significato stare quasi un anno lontano dalla sua famiglia e lui ha preferito rinunciare. Intanto, dopo l’estate, Giancarlo Magalli torna al timone de I Fatti Vostri mentre è stato sostituito con Simona Ventura come voce narrante de Il Collegio. Foto: Kikapress