Gianluca Santiago era inglese e aveva 24 anni

·2 minuto per la lettura
Gianluca Santiago
Gianluca Santiago

Il giovane ragazzo morto al rave party organizzato al Lago di Mezzano si chiamava Gianluca Santiago, era inglese e aveva 24 anni. Si era gettato nel lago e non era più riemerso. Lo hanno trovato dopo un giorno.

Giovane morto al rave: chi era Gianluca Santiago

Nella serata di domenica 15 agosto, verso le ore 19.30, un ragazzo si è buttato nel Lago di Mezzano durante un rave party, ma non è più riemerso. Lo hanno trovato morto il giorno dopo, intorno alle 13.30, i sommozzatori dei vigili del fuoco. Si chiamava Gianluca Santiago, aveva 24 anni, era nato a Londra, cittadino inglese ma residente a Reggio Emilia da circa un anno con suo padre. Le cause del decesso sono ancora da chiarire. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo e ha disposto l’autopsia sul corpo. Gianluca si trovava a Viterbo proprio per partecipare a questo mega rave party, che ha radunato moltissimi ragazzi provenienti da tutta Europa, che sono arrivati sul Lago di Mezzano per ascoltare musica tecno e fare uso di bevande alcoliche e droghe. Secondo quanto riportato, la festa sarebbe iniziata venerdì 13. Si trattava di un maxi festival non autorizzato, che avrebbe dovuto protrarsi fino a domenica. Le forze dell’ordine hanno dichiarato che erano presenti oltre 8000 ragazzi, che hanno invaso i campi intorno al lago usandoli come parcheggi e campeggi.

Giovane morto al rave: la tragedia al festival non autorizzato

Mentre tutti questi ragazzi continuavano a ballare e festeggiare da due giorni, il ragazzo di 24 anni, Gianluca Santiago, perdeva la vita poco distante dal luogo della festa. Le dinamiche di quanto accaduto dovranno essere chiarite dalle forze dell’ordine e dall’autorità giudiziaria. Per il momento è stato appurato che Gianluca, intorno alle 19.30 di domenica 15 agosto, probabilmente per contrastare il caldo, ha deciso di farsi un bagno nel Lago, ma non è più riemerso. Probabilmente si è trattato di un malore. Gli amici con cui è andato al rave hanno lanciato l’allarme e fino all’ultimo hanno sperato di ritrovarlo vivo. Carabinieri e polizia hanno cercato nelle zone intorno al lago, i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno cercato in acqua. Purtroppo hanno trovato il corpo senza vita del 24enne inglese alle ore 13.30 del giorno seguente.

Giovane morto al rave: l’inchiesta

L’autopsia sul corpo di Gianluca Santiago e i rilievi della scientifica, effettuati sul posto con la polizia e i carabinieri, riusciranno a svelare le cause del decesso. Dovranno cercare di capire se il ragazzo possa aver abusato di alcol o altre sostanze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli