Gianluca Vacchi, ex fidanzata conferma le accuse: "Scatti d'ira contro i domestici"

CANNES, FRANCE - MAY 24:  (EDITORS NOTE: Image has been digitally enhanced.) Gianluca Vacchi attends the Inaugural 'World Bloggers Awards' during the 72nd annual Cannes Film Festival on May 24, 2019 in Cannes, France. The 'World Bloggers Awards' is the world’s first ever awarding ceremony for the best bloggers across 22 nominations. It unites and celebrates influencers and opinion leaders from around the world in various fields, taking their social input to the higher level. (Photo by Gareth Cattermole/Getty Images)
Gianluca Vacchi, ex fidanzata conferma le accuse: "Scatti d'ira contro i domestici" (Photo by Gareth Cattermole/Getty Images)

Dopo le accuse che l'ex governante di casa Vacchi ha intentato contro il famoso imprenditore, l'ex fidanzata conferma quanto raccontato. Durante i tre anni della loro relazione, Gianluca Vacchi pare avesse "scatti d'ira" nei confronti dei domestici.

VIDEO - Stefano de Martino, Gianluca Vacchi, Damante: quanto guadagnano per una serata in discoteca come dj?

Quando "le direttive non venivano attuate dal personale domestico", Gianluca Vacchi reagiva con "scatti d'ira". A dichiararlo è stata Giorgia Gabriele, che con l'imprenditore ha avuto una relazione tra il 2014 e il 2017.

LEGGI ANCHE: Gianluca Vacchi immerso nei cubetti di ghiaccio: la nuova follia di Mr Enjoy

Come riferito dal quotidiano la Repubblica, l'influencer ha testimoniato nella causa intentata dall'ex governante sarda nei confronti di Vacchi, suo datore di lavoro, al quale chiede un risarcimento di 700mila euro.

LEGGI ANCHE: Gianluca Vacchi, la doppia festa per i suoi 55 anni

L'ex compagna di Vacchi racconta: "Quando avevamo bisogno la contattavamo, anche a mezzanotte, se c'era bisogno. Il suo era un lavoro dietro le quinte". Inoltre, riferendosi alla domestica, ha fatto sapere: "Si occupava della gestione delle case e del personale domestico delle case del signor Vacchi. In particolare, seguiva la formazione del personale, organizzava i loro turni e si assicurava che la casa fosse organizzata in modo tale da essere efficiente secondo le esigenze del signor Vacchi".