Gianluca Vialli morto a 58 anni

Gianluca Vialli, ex attaccante di Sampdoria, Juventus e della Nazionale, solleva il trofeo della Champions League vinto con la Juventus nel 1996

ROMA (Reuters) - Gianluca Vialli, ex attaccante di Sampdoria, Juventus e della Nazionale, è morto a Londra a 58 anni, per un tumore.

Ne danno notizia i principali media italiani e tra gli altri su Twitter e sul sito web della Sampdoria.

"C'è già chi ti immagina tra Paolo e Vuja, felici di riabbracciarti ma altrettanto stupiti di rivederti così presto. Sì, presto Luca. Troppo presto", si legge sul sito della squadra blucerchiata, ricordando così anche Paolo Rossi e Vujadin Boškov che con Vialli alla Samp condivisero stagioni memorabili di successi.

"Alla moglie Cathryn, alle figlie Olivia e Sofia e a tutta la famiglia Vialli le più sentite condoglianze da parte della società", si legge ancora nel sito della Sampdoria.

(Stefano Bernabei, editing Gianluca Semeraro)