Gianna Nannini al Mascagni Festival: “Lo spettacolo è il mare”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Livorno, 28 ago. (askanews) - La splendida scenografia della Terrazza Mascagni di Livorno diventa per la prima volta palcoscenico di un artista internazionale: il rock di Gianna Nannini sbarca nella città toscana per un concerto emozionante e tutto sold out all'interno della rassegna del "Mascagni Festival". Un'ora e mezzo di musica, tra vecchi e grandi successi, per uno spettacolo live davvero originale.

"Specialmente in un posto così...non so se lo spettacolo sono io o questa magnificenza del Mar Tirreno che mi accompagnerà alle spalle che darà quella frequenza e quell'energia per cantare", dice l'artista carichissima prima di salire sul palco.

Sul prossimo album, la rocker senese scherza: "No, no, non esce. Esce quando lo dico io..Non ci si può aspettare una cosa che farò...perché non lo so neanche io".

Il live della Nannini si inserisce all'interno dal Mascagni Festival che il 30 e 31 agosto porta in scena "Cavalleria rusticana" che inaugura la programmazione lirica 2022-23 del Goldoni e lo fa trasferendo il palcoscenico sulla superficie sinuosa ed elegante della Terrazza Mascagni.

Il direttore artistico del Mascagni Festival, Marco Voleri: "Nella prima volta nella storia di Livorno ci sarà la Cavalleria Rusticana che verrà realizzata e prodotta nella Terrazza Mascagni a lui dedicata, una delle più belle al mondo affacciata al mare".

"Mascagni è stato un grandissimo direttore e compositore, le sue opere sono eseguite da sempre in ogni latitudine del mondo. Noi ripartiamo idealmente da questa terrazza per spargere la musica di Mascagni anche oltre il mare", conclude Voleri.

Foto di Brigitte Grassotti