Gianni Morandi difende Achille Lauro: “Sveglia, il mondo cambia!”

Gianni Morandi e Achille Lauro

Sanremo 2020 è finito, ma le polemiche continueranno sicuramente ancora per bel po’. Ne è un esempio la questione Achille Lauro che nel corso della settantesima edizione del Festival ha sicuramente fatto parlare di sé. In sua difesa, però, è intervenuto Gianni Morandi. Ecco quanto dichiarato dal noto cantante attraverso i social.

Gianni Morandi difende Achille Lauro

Sul palco dell’Ariston per la settantesima edizione del Festival, con il suo brano Me ne frego, Achille Lauro si è presentato ogni sera con un diverso personaggio della cultura mondiale. Un modo di presentarsi che in molti hanno criticato, mentre dall’altro canto c’è chi lo ha difeso. Un esempio? Gianni Morandi.

Particolarmente attivo sui social, un utente ha scritto sul profilo di Gianni Morandi commentando: “Sicuramente non mi è piaciuto Achille Lauro. Vergognoso.” Immediata la risposta di Gianni Morandi che a sua volta ha scritto: “Sveglia, il mondo cambia!

Un commento, quello del cantante, a cui si aggiunge il commento di un altro fan: “Ma certo, il mondo cambia, bisogna stare al passo con i tempi per carità, tutto vero ma non è detto che i cambiamenti siano migliorativi, nel caso di Lauro credo sia l’esatto contrario.” Ecco quindi Gianni Morandi continuare a difendere Achille Lauro con un’altra risposta da 10 e lode: “Ricordo gli stessi commenti quando Renato Zero si presentava con i suoi look, 40 anni fa… dovresti ricordarlo. Il fatto è che siamo tutti invecchiati e facciamo i discorsi dei vecchi di allora“.