Gianni Morandi si scusa per lo spoiler a Sanremo: "Sono affranto"

·1 minuto per la lettura
Gianni Morandi
Gianni Morandi

Gianni Morandi ha rischiato di essere squalificato dal Festival di Sanremo per aver spoilerato parte del brano che porterà alla kermesse attraverso i social. Il cantante si è scusato per quanto accaduto.

Gianni Morandi a rischio squalifica: le scuse

Gianni Morandi ha involontariamente condiviso sui social alcuni spezzoni del brano che porterà a Sanremo 2022 e per questo avrebbe rischiato di essere squalificato dalla kermesse. Il cantante è intervenuto sulla questione scusandosi pubblicamente per l’accaduto:

“Questa volta l’ho fatta grossa. Ho sbagliato a postare inavvertitamente su Facebook un video con dei frammenti della canzone che devo cantare a Sanremo. Mi ostino a fare da solo ma sono proprio un imbranato! Appena mi sono accorto l’ho cancellato ma qualcuno lo aveva gia visto. Sono affranto, dispiaciuto e mi scuso moltissimo con la Rai con la Direzione artistica del Festival , con la mia casa discografica , con i musicisti , con il produttore Mousse T, con Jovanotti e con tutte le persone che stanno lavorando a questo progetto. Forse da oggi è meglio che dei social se ne occupi Anna”, ha dichiarato il cantante.

Gianni Morandi: i messaggi

In tanti tra fan, amici e colleghi hanno espresso il loro affetto a Gianni Morandi tra i commenti al suo post di scuse e in tanti si chiedono quale sarà l’epilogo della vicenda. Per il momento la direzione artistica della kermesse e la Rai hanno fatto sapere di non ritenere necessaria la squalifica del cantante.

“In merito alla diffusione involontaria del brano di Gianni Morandi, in gara al 72mo Festival della Canzone di Sanremo, la Direzione artistica in accordo con Rai1 non ritiene di dover escludere la suddetta canzone perché si è trattato di un puro inconveniente tecnico, dovuto alla necessità di Morandi di portare un tutore alla mano destra che ha subito diversi interventi a seguito dell’incidente occorsogli alcuni mesi fa”, si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla Rai in merito alla questione.

Gianni Morandi: il tutore

Il tutore a cui fa riferimento la nota ufficiale è quello che Morandi è costretto a portare da quando, durante l’inverno 2020, è inciampato in un rogo nella sua casa di Bologna, procurandosi ustioni molto gravi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli