Giappone, a 83 anni attraversa Pacifico in solitaria

(Adnkronos) - Kenichi Horie, 83enne giapponese, è la persona più anziana al mondo ad aver realizzato la traversata in solitario del Pacifico, un viaggio di 8.500 chilometri, senza soste, in poco più di due mesi di navigazione. E' arrivato nel canale di Kii, che separa le prefetture di Wakayama e Tokushima, nel Giappone occidentale, con la sua Suntory Mermaid III, un'imbarcazione a vela di sei metri alle 2.39 ora locale, dopo essere partito il 27 marzo scorso da San Francisco.

"Sono molto felice di tornare a casa senza aver avuto grandi problemi - ha detto all'agenzia Kyodo - Sono grato per il sostegno ricevuto da tutti voi".

Sessanta anni fa si era reso protagonista di un'impresa analoga, su una rotta simile ma 'al contrario', diventando il primo ad attraversare il Pacifico in solitario senza soste in porto. Da quel primo viaggio ha scelto di navigare nel Pacifico nel rispetto dell'ambiente, un'imbarcazione alimentata da pannelli solari, un'altra fatta con lattine di alluminio e bottiglie di plastica riciclata. Nel 1999 salpò da San Francisco alla volta del Giappone a bordo di un'imbarcazione realizzata con fusti di birra. "Non pensavo che avrei continuato a navigare a 83 anni - ha detto alla Cnn - Ma sto bene e non volevo perdere questa occasione. Le sfide sono emozionanti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli