Giappone, diverse testate aderiscono a Google News Showcase

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 11 feb. (askanews) - Diverse testate media giapponesi hanno aderito al programma lanciato dal gigante del web Google per dare una retribuzione a chi produce i contenuti giornalistici che, finora, sono stati gratuitamente rilanciati dalle sue piattaforme Lo scrive oggi la televisione pubblica nipponica Nhk.

Il programma "Google News Showcase" è stato lanciato lo scorso anno da Google e prevede uno stanziamento iniziale di un miliardo di dollari in tre anni. Nel mondo già diverse importanti testate hanno aderito: Die Zeit, Stern, Der Spiegel, Folha de Sao Paulo.

Non sono stati diffusi i nomi delle testate giapponesi aderenti né quando il servizio partirà.

Google e altri giganti del web sono finiti nel mirino del sistema d'informazione per i grandi guadagni che fanno usando le notizie prodotte dalle testate giornalistiche e, nello stesso tempo, perché catalizzano sulla loro piattaforma grandi quantità di pubblicità fuggira dal mercato tradizionale. Per questo da più parti si è chiesto che paghino.