Giappone domenica vota per Camera alta: Abe verso facile vittoria

Mos

Roma, 18 lug. (askanews) - Favoriti dall'attesa bassa affluenza alle urne, il primo ministro Shinzo Abe e il suo Partito liberaldemocratico (Jiminto) dovrebbero vincere le elezioni per la Camera alta giapponese, che si terranno domenica. I sondaggi sono abbastanza unanimi. Ora la partita, per il premier nipponico, è quella di mantenere una supermaggioranza che consentirebbe di andare avanti con la riforma costituzionale, con la quale si vorrebbero allentare i vincoli dell'Articolo 9, riconoscendo un ruolo più ampio alle Forze di autodifesa.

In ballo ci sono 124 seggi della Camera dei consiglieri, la camera alta della Dieta nipponica. E, nonostante il fatto che da queste elezioni potrebbe dipendere una svolta storica, l'opinione pubblica non sembra particolarmente mobilitata. (Segue)