Giappone, dopo rugby anche F1 si ferma per il tifone Hagibis

Dmo

Roma, 11 ott. (askanews) - Forti precipitazioni e allerta al massimo in Giappone dove il Tifone Hagibis toccherà terra domani, secondo gli esperti. Hagibis, però, ha già provocato i primi danni, con il rinvio delle partite di Rugby e le qualificazioni della Formula 1 previste per domani alle 15:00 ora locale, le 6:00 in Italia.

Sul circuito di Suzuka, sferzato da raffiche di vento, si tornerà a correre, almeno secondo e previsioni, l'indomani mattina, domenica. Il Gran Premio resta programmato per le 14:10 ora locale (le 5:10 in Italia).