Giappone, frana a sud di Tokyo: almeno 19 dispersi e diverse case distrutte

·1 minuto per la lettura
Frana Giapponetw
Frana Giapponetw

Paura in Giappone, dove la prefettura centro orientale di Shizuoka, che si trova a circa 200 km a sud di Tokyo, è stata colpita da una frana provocata dalle forti piogge torrenziali che da giorni si abbattano sulla regione. Almeno 19 persone risultano disperse e 10 case distrutte.

Frana a sud di Tokyo

Le immagini e i video trasmesse dalle tv hanno mostrato edifici travolti da un fiume di fango e decine di residenti in fuga nella città di Atami. Le autorità hanno lanciato un’operazione di soccorso nell’area colpita e un funzionario incaricato della gestione del disastro ha reso noto che non si hanno notizie delle 19 persone disperse.

La frana si è verificata intorno alle 10:30 di sabato 3 luglio 2021, ha spazzato via diverse case circa duecento abitazioni della zona sono rimaste senza elettricità. Il governo della prefettura ha chiesto la fornitura assistenza e il primo ministro Yoshihide Suga ha già incontrato il membro del governo incaricato della risposta ai disastri.

Frana a sud di Tokyo: emessi ordini di evacuazione

In diverse città sono stati emessi ordini di evacuazione dei residenti, tra cui Hiratsuka, alle prese con l’aumento del livello dei fiumi, Yokohama, Chiba e Shizuoka. L’Agenzia meteorologica ha esortato alla massima cautela e ha invitato la popolazione a vigilare su frane e inondazioni.

Intanto sono previste altre forti piogge nelle prossime ore: tra sabato 2 e domenica 4 luglio si prevede un totale di precipitazioni fino a 150 mm a Tokai, fino a 120 mm nella regione del Kanto-Koshin del Giappone orientale e centrale, e fino a 100 mm nella regione del Kinki e nella parte settentrionale di Kyushu.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli