Giappone, Ghosn sarà interrogato domani dai magistrati del Libano

Fco

Roma, 8 gen. (askanews) - L'ex numero uno di Nissan Renault, Carlos Ghosn, è stato convocato domani dai pubblici ministeri del Libano per essere interrogato. Lo ha indicato l'agenzia di stampa nazionale.

Secondo il comunicato stampa, il procuratore generale Ghassan Oueidat interrogherà Ghosn a Beirut in merito all'allerta rossa emessa da un tribunale del Giappone che lo accusa di aver commesso reati e ne ha chiesto la detenzione. (Segue)