Giappone, governo propone lavoro fino a 70 anni

Mos

Roma, 9 gen. (askanews) - Fine lavoro, mai. Il ministero del Lavoro giapponese vorrebbe chiedere alle aziende di mantenere al loro posto i loro occupati fino all'età di 70 anni. Lo riferiscono i media giapponesi.

L'idea è stata inserita nella sintesi di una proposta di legge sull'occupazione presentata a un subcomitato parlamentare dal ministero stesso. Queta legge dovrebbe essere trattata nella prossima sessione ordinaria di lavori della Dieta (il parlamento nipponico) che ha inizio il 20 gennaio. (Segue)