Giappone, il 29 settembre voto per decidere se Suga resterà premier

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 ago. (askanews) - Yoshihide Suga dovrà confrontarsi per la leadership con i suoi concorrenti interni il 29 settembre. Questa l'indicazione arrivata oggi dalla direzione del Partito liberaldemocratico, in attesa di una conferma ufficiale da parte dell'assemblea stroardinaria della formazione politica che detiene il potere quasi ininterrottamente dal dopoguerra in Giappone.

La campagna elettorale per la leadership nel partito inizierà il 17 settembre, il voto si terrà il 29, cioè un giorno prima della scadenza del mandato di Suga. Questo voto, di fatto, rappresenta anche un voto per la carica di primo ministro, perché di prassi il leader del partito di maggioranza assume anche l'incarico di premier.

Suga, che è diventato premier a settembre dello scorso anno dopo le dimissioni di Shinzo Abe per motivi di salute, si trova ad affrontare al momento un'ondata di sfiducia nei suoi confronti, alimentata in particolare dalla gestione della nuova ondata di contagi da Covid-19, che ha portato a un esteso e lungo stato d'emergenza.

L'ultimo sondaggio diffuso dall'agenzia di stampa Kyodo valuta il consenso a favore del governo al 31,8 per cento. Un limite di guardia che potrebbe portare diversi esponenti del Ldp a pensare di cambiare cavallo.

Si sono già detti pronti a concorrere l'ex ministro degli Esteri Fumio Kishida, che è stato già battuto lo scorso anno da Suga, e l'ex ministra degli Interni Sanae Takaichi. Potrebbe essere della partita anche il responsabile delle politiche del partito Hakubun Shimomura. Altre candidature, se vi saranno, al momento restano coperte.

Suga apparentemente gode ancora del sostegno delle fazioni (habatsu) maggioritarie al Partito liberaldemocratico. Al suo fianco dovrebbe trovarsi l'ex premier Abe, il segretario generale del partito Toshihiro Nikai e il ministro delle finanze oltre che vicepremier Taro Aso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli