Giappone, la "yakuza" arranca:_è crisi di vocazioni -6-

Mos

Roma, 22 ago. (askanews) - C'è stata inoltre anche un'intelligente azione degli enti locali. Uno dei casi più famosi è quello di Fukuoka, nel Kyushu, dove recentemente è stato messo in piedi uno schema di incentivi economici per i mafiosi che vogliano abbandonare le gang.

Tutta questa pressione ha evidentemente diminuito gli introiti dei gruppi yakuza, che notoriamente si arricchiscono con il racket, la prostituzione, il gioco d'azzardo (dal cui mondo viene anche il nome "yakuza") e il traffico di droga. (Segue)