Giappone, ministra Giustizia: Ghosn si presenti in tribunale

Dmo

Roma, 9 gen. (askanews) - La ministra della Giustizia giapponese Masako Mori ha duramente criticato le parole dell'ex patron di Nissan-Renault Carlos Ghosn, che ha parlato di un caso politicamente montato contro di lui, e ha chiesto all'ex manager di presentarsi davanti alla giustizia nipponica.

"Voglio che affronti realmente la giustizia giaopponese", ma "è fuggito" ed è un atteggiamento "inqualificabile", ha detto la Guardasigilli. Mori ha aggiunto di auspicare che Ghosn difenda le sue ragioni "nel quadro di una procedura penale trasparente in Giappone".

Ghosn è fuggito dai domiciliari a Tokyo dove si trovava in attesa del processo per malversazione e ha raggiunto il Libano.