Giappone, perquisizioni a casa di Ghosn dopo fuga in Libano

Dmo

Roma, 2 gen. (askanews) - Secondo la tv pubblica giapponese NHK sono state condotte perquisizioni a casa dell'ex patron della Nissan-Renault Carlos Ghosn a Tokyo, dopo che il manager è riuscito a fuggire in Libano, nonostante si trovasse ai domiciliari in attesa del processo per malversazione che inizierà quest'anno.

Due componenti dell'entourage di Ghosn hanno dichiarato che l'ex patron del gruppo automobilistico è stato aiutato nella fuga da una società privata.