Giappone, serial killer usava tecniche counseling per adescare -4-

Mos

Roma, 29 ott. (askanews) - Shiraishi ha raccontato agli investigatori che conosceva le sue vittime su Twitter, poi le invitava nel suo appartamento dicendo che le avrebbe aiutate a morire.

In quella casa degli orrori, quando il 31 ottobre 2017 l'uomo è stato arrestato, sono stati trovati i resti smembrati delle vittime in diversi container.