Giappone, vulcano Sakurajima in eruzione: annunciato massimo livello di allerta

Giappone vulcano sakurajima eruzione
Giappone vulcano sakurajima eruzione

Giappone, vulcano Sakurajima in eruzione. Il Paese ha innalzato il livello di rischio vulcanico ai massimi livelli. La decisione è stata annunciata dalle autorità giapponesi ed è stata riportata da Reuters.

Giappone, vulcano Sakurajima in eruzione

Il vulcano Sakurajima situato sulla principale isola meridionale del Giappone, Kyushu, ha eruttato nella notte di domenica 24 luglio, disseminando cenere e rocce. Nonostante non siano pervenute segnalazioni immediate di danni o feriti nelle città situate nelle vicinanze del vulcano, ai residenti è stato consigliato di evacuare l’area.

L’Agenzia meteorologica giapponese ha spiegato che l’eruzione del vulcano Sakurajima è cominciata intorno alle 20:05, lanciando grandi rocce fino a 2,5 km di distanza, nella prefettura di Kagoshima meridionale.

L’evento è stato immortalato in un video trasmesso dalla televisione pubblica giapponese NHK che mostrava fiammearancioni che lampeggiavano vicino al cratere e un fumo scuro e denso cenere che si alzava dalla cima della montagna in alto nel cielo notturno.

Annunciato massimo livello di allerta

“Metteremo la vita delle persone al primo posto e faremo del nostro meglio per valutare la situazione e rispondere a qualsiasi emergenza”, ha dichiarato ai giornalisti il ​​vicecapo del segretario di gabinetto Yoshihiko Isozaki. Ai residenti locali, poi, è stato intimato di prestare molta attenzione agli aggiornamenti dell’autorità locale per proteggere le loro vite. Intanto, è stato riferito che le autorità hanno innalzato l’allerta eruzione al livello più alto, pari a cinque, e che a circa 120 persone residenti in due città di fronte al vulcano è stato consigliato di lasciare le loro case. È stata, inoltre, segnalata la caduta di rocce vulcaniche in aree entro 3 km dal cratere e la possibile fuoriuscita di flusso di lava, cenere e gas in fiamme entro 2 km.

Il vulcano Sakurajima, a circa 1.000 km a sud-ovest di Tokyo, è uno dei vulcani più attivi del Giappone ed ha eruttato più volte. Fino al 1914, è stato un’isola ma si è poi trasformata in una penisola in seguito a un’eruzione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli